Creare una copertina efficace

Non si giudica un libro dalla copertina, ma una copertina "fatta in casa" rischia di non essere nemmeno notata, o perfino di allontanare i potenziali lettori invece di attirarli.

E' vero che ci sono le recensioni con le stelline, gli estratti e i link a suggerire che la nostra opera valga l'acquisto.

Ma, a ben vedere, sono tutti aspetti facilmente pilotabili e, a differenza di ciò che ci piace pensare, non costituiscono un suggerimento così affidabile agli occhi dei potenziali lettori.

Una copertina fai-da-te suggerisce che il contenuto del nostro libro o fumetto sia altrettanto raffazzonato, col risultato che nessuno si avvicinerà alla nostra opera abbastanza da ricredersi.

Per non vanificare i nostri sforzi editoriali dobbiamo progettarla con cognizione e, se è il caso, investire per dotare la nostra opera di un "abito" alla sua altezza.

Ecco alcuni consigli per creare una copertina magnetica e accattivante per il tuo libro o fumetto.

Partiamo dal nostro target di pubblico

Se abbiamo lavorato bene, dovremmo già avere un profilo chiaro del nostro lettore ideale e dei suoi gusti. Inoltre, sappiamo con precisione a quale genere appartiene la nostra opera e quali sono i suoi punti di forza.

Incrociando queste informazioni possiamo fare una ricerca su copertine di opere simili, per capire contro chi dovremo competere, e contemporaneamente stilare un elenco dei concetti che rendono unica la nostra storia.

Gli spazi obbligatori

Il primo passo che dobbiamo fare è definire gli spazi che saranno occupati dal titolo, nome dell'autore, eventuale casa editrice, prezzo di copertina, ecc.

  1. Consiglio sempre di posizionare il titolo in alto, in modo che sia visibile anche se la pubblicazione è impilata.
  2. Mantieni il nome dell'autore più piccolo del titolo, a meno che non sia così famoso da vendere per quello.
  3. Scegli font adatti al tema dell'opera, ben leggibili e staccati dallo sfondo. Non accostare più di due font diversi ed evita effetti speciali.
  4. Usa una griglia per posizionare gli elementi con equilibrio, in modo che non sembrino gettati a caso sull'immagine di copertina.

Comporre l'immagine di copertina

Ora che sappiamo quali spazi saranno coperti dal testo, possiamo sfruttare al meglio lo spazio restante per una composizione grafica d'effetto.

Scegliamo con cura cosa comunicare

Non dobbiamo dire tutto, lo abbiamo già fatto nel contenuto dell'opera. Nell'immagine di copertina dobbiamo concentrarci su un personaggio o momento topico precisi che esprimano con forza il mood dell'intera opera.

Ad esempio sul primo volume di Niki Batsprite viene mostrato il protagonista in azione che si eleva su un paesaggio fantastico e selvaggio. Questi dettagli non ci raccontano la storia, ma ci permettono di intuire con precisione di cosa tratta (avventura, esplorazione, ricerca anche interiore) e in quali atmosfere ci immergeremo.

Invece un ottimo esempio di copertina grafica è quella di Jurassic Park: la sagoma fossile di un tirannosauro fa capolino stagliandosi con chiarezza sullo sfondo bianco. Esprime il tema (la paleontologia) e il pericolo (grande predatore) dandoci a colpo d'occhio un quadro preciso sul tipo di storia che troveremo all'interno.

Non accontentiamoci

Sulla copertina ci giochiamo tutti gli sforzi profusi per completare il nostro libro o fumetto, vogliamo davvero avvolgerlo in una copertina che va dal pacchiano al disastroso solo per risparmiare qualche euro?

Parliamoci chiaro: l'autopubblicazione non è gratis, oltre al nostro tempo richiede investimenti in denaro per la stampa, le fiere, la pubblicità e, sì, anche per avere una copertina efficace.

Una copertina efficace nasce solo da una progettazione attenta, unita a regole artistiche e compositive applicate al millimetro.

Quindi mettiamoci nell'ottica di investire anche sulla copertina:

  • Acquistiamo immagini in alta risoluzione e prestiamo la dovuta attenzione alle licenze d'uso.
  • Creiamo una copertina ad-hoc che renda unica la nostra opera (no foto stock).
  • Il colore ha una parte importantissima, scegliere troppi colori o accostarli a caso può avere effetti disastrosi.
  • Se non sei un illustratore o fumettista esperto in copertine, affidati a un professionista. Ti salverai dai tantissimi errori di composizione che potresti commettere senza nemmeno accorgerti e la tua opera avrà una copertina degna dei migliori bestseller!

Nell'area download riservata agli iscritti potrai scaricare una pratica guida ad esempi per comporre copertine fantastiche.

    Ottieni di più!

  • Iscriviti GRATIS a Touched By Art
  • Scarica guide e risorse utili

avatar
3000
  Subscribe  
Notificami