Risorse, Corsi e Tutorial per Illustratori, Fumettisti, Freelance Creativi e Autori Indipendenti

4 Ritocchi da fare prima di pubblicare un disegno

di Francesca Urbinati

Far notare la tua arte online non è facile. Questi 4 ritocchi veloci ti aiuteranno a pubblicare immagini che spiccano nella massa e si fanno ricordare con dettagli unici.

atlantid base ⋆ 4 Ritocchi da fare prima di pubblicare un disegno ⋆ Tutorial

La mia immagine base prima dei ritocchi.

Bonus: Aspetta

Può sembrare un controsenso: i social vanno alla velocità della luce, che c’è da aspettare?

Quando il disegno ti sembra finito, staccati e fai una pausa di 15-60 minuti.

Riguardando il tuo disegno a mente fresca, riuscirai a valutare in modo obiettivo se ci sono dettagli “improponibili” da correggere: un’ombra storta, un colore stonato, e così via.
Meglio accorgersene prima di pubblicare, vero?

1. Aggiungi dettagli al disegno

Su un livello a parte, aggiungi piccoli dettagli dipingendo con un pennello sottile.
Capelli e punti luce sono due ottimi esempi.

Questo livello crea un contrasto con le pennellate più ampie e dà un immediato senso di “finito”. Inoltre rende alcune aree più interessanti.

2. Bilancia i colori

Usa il Bilanciamento Colore per caratterizzare i colori delle luci e delle ombre.
Questo smorzerà di conseguenza i colori più estranei, rendendo l’immagine allo stesso tempo più contrastata e più omogenea cromaticamente.

È un passaggio molto importante soprattutto per pubblicare sui social. Il disegno apparirà con dimensioni piuttosto piccole e avrà appena 2 secondi per essere “decifrato” e apprezzato dagli utenti.

3. Bilancia i valori tonali

Dopo esserti occupato dei colori, fai lo stesso con luci e ombre.
Assicurati che non ci siano aree “bruciate” di bianco o di nero, e che i toni medi non siano troppo calzati o troppo slavati.

Usando insieme il bilanciamento colori e i valori tonali, punta a creare un’atmosfera specifica o evocare una sensazione particolare.

4. Aggiungi un dettaglio o un effetto particolare

Qui puoi sbizzarrirti e lasciare la tua creatività a briglia sciolta: bagliori, effetti di particelle come glitter, neve o petali, un gioiello o un tatuaggio.
Il trucco è non esagerare, per non distogliere l’attenzione dal punto focale dell’immagine.
In questo caso, ho aggiunto un tatuaggio iridescente sulla fronte della ragazza.

Quando ti sarai abituato, questi ritocchi non ti prenderanno più di 20-30 minuti. Anche quando sei già soddisfatto del risultato iniziale, varrà sempre la pena fare questi piccoli ritocchi per dare ai tuoi disegni e illustrazioni “quel tocco in più” che le distinguerà dalla massa.

0 0 votes
Vota questo articolo
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Risorse, Corsi e Tutorial per Illustratori, Fumettisti, Freelance Creativi e Autori Indipendenti Entra Gratis